ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Catania, ex Pancaro a ISP: “Come nel 2016, ci sono troppi problemi extracampo”

Catania, ex Pancaro a ISP: “Come nel 2016, ci sono troppi problemi extracampo”

L'ex allenatore del Catania ha detto la sua ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

Giuseppe Pancaro ha allenato il Catania nella stagione 2015/16 ma non riuscendo a finire il campionato di Serie C. Il club siciliano, quintultimo nel girone C di Lega Pro e in zona playout (con 10 punti di penalizzazione), decise di chiudere l'avventura con l'ex difensore di Lazio e Milan. Fu decisiva la sconfitta interna contro la Casertana. La dirigenza etnea però riconobbe al tecnico originario di Cosenza diversi meriti (in primis l’aver accettato il Catania senza sapere in che categoria avrebbe militato) e Bonanno, Pitino e Ferrigno si arresero all’evidenza di una squadra che non rispondeva più alle sollecitazioni del tecnico, e a febbraio del 2016 lo esonerarono chiamando Francesco Moriero.

INTERVISTA - A distanza di 5 anni Pancaro ai microfoni di Itasportpress.it spiega brevemente come andarono le cose: “Sono passati alcuni anni da quando c’ero io sulla panchina rossoazzurra e la mia idea è sempre la stessa: ci sono troppi problemi extracampo che complicano il lavoro generale. Tutto l’ambiente ne risulta condizionato, non c’è da tempo il giusto entusiasmo e la squadra ne risente. L'auspicio adesso è che qualcuno risolva i problemi economici che ci sono e torni a pensare al Catania come a una piazza di blasone. Questo, in primis, come atto nei confronti dei tifosi, che vivono per quella maglia. Aver allenato il Catania resta un'esperienza bellissima. Auguro di cuore al Catania di risolvere tutti i problemi e di tornare in Serie A".

 

tutte le notizie di