Catania, il derby costa caro: ammenda di 2 mila euro

Lo ha stabilito il giudice sportivo

di Redazione ITASportPress

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Silvia Zabaldi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 10 Novembre 2020 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

GARA DEL 9 NOVEMBRE 2020

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

AMMENDA € 2.000,00 CATANIA perché persona non identificata ma riconducibile alla società, durante la gara, si introduceva indebitamente sul recinto di gioco prendendo posto nella panchina aggiuntiva; da tale posizione protestava veementemente contro decisioni arbitrali costringendo l’arbitro ad allontanarlo dal recinto di gioco (r.proc.fed.,r.cc).

CALCIATORI NON ESPULSI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

ODJER MOSES (PALERMO)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy