ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Lo sfogo

Catania, Izco: “Cari tifosi avrei voluto dirvi mille cose…”

(Getty Images)

L'ex capitano ha pubblicato su Instagram un post dedicato ai tifosi

Redazione ITASportPress

Mariano Izco spiega in un post su Instagram cosa ha provato in questi giorni dopo che il sua Catania è stato escluso in campionato. "Ho provato a parlare davanti ai nostri tifosi, ma non ce l’ho fatta. Ho pianto e basta. Avrei voluto dirvi mille cose, ringraziarvi di tutto, esprimervi la mia gratitudine per esserci stati sempre, condividere con voi la rabbia per alleviare un senso di vuoto che difficilmente andrà via. Catania ha perso qualcosa di troppo importante, di troppo grande: un gruppo fantastico, una famiglia, gente genuina, giovani vogliosi di imparare, ascoltare e sacrificarsi.

Gente che non ha mai guardato al singolo ma che ha sempre messo il gruppo davanti a tutto e tutti. Catania ha perso uno staff incredibile, dai magazzinieri a tutti gli impiegati di Torre del Grifo, gente che non cambierà squadra per continuare a lavorare, gente che dovrà reinventarsi in un nuovo lavoro. Il Catania ha perso professionisti esemplari stimati in tutta Italia. Catania ha perso un intero movimento calcistico, il sogno di qualsiasi bambino nato o cresciuto ai piedi dell’Etna.

Eppure, nello stesso giorno in cui il abbiamo perso tutto, abbiamo vinto ancora. Guardate quante gente, anziani e bambini, uomini e donne a dare un saluto, ad intonare un coro.

Ditemi se non è una vittoria questa. Nel giorno della fine sembrava di vivere una festa per la promozione. È questa la forza di Catania, rinascere nei momenti peggiori, più forti di prima.

Non ho dubbi che questo accadrà, e chiunque lo vorrà, mi troverà sempre schierato a combattere per i colori di casa mia. Per sempre rossazzurro",

 Catania izco
tutte le notizie di