Catania, l’ex Mascara a ISP: “Con Curiale al top, playoff si possono vincere. Mio sogno è allenare la squadra”

Catania, l’ex Mascara a ISP: “Con Curiale al top, playoff si possono vincere. Mio sogno è allenare la squadra”

L’attuale tecnico del Biancavilla ha un desiderio in futuro

di Redazione ITASportPress

Peppe Mascara è l’uomo simbolo del Catania che veleggiava in Serie A circa dieci anni fa. Tanti i gol e anche molto belli quelli realizzati dall’attaccante di Caltagirone con la maglia rossazzurra nel massimo campionato. Mascara, che attualmente allena il Biancavilla in Serie D, sogna in futuro di accomodarsi sulla panchina etnea come spiega ai microfoni di Itasportpress. “E’ un desiderio, ma soprattutto un grande sogno, poter diventare il tecnico del Catania. Sono molto legato alla piazza e non ne farei una scelta di categoria. Per il club etneo farei di tutto ma intanto mi auspico che la società riesca a superare questo brutto momento. Dal punto di vista tecnico ritengo che il Catania sia una signora squadra. Ha qualità e poi Cristiano Lucarelli è stato bravo a isolare i suoi ragazzi dalle vicende extra campo. Nel girone di ritorno ha un bel ruolino di marcia e il tecnico toscano ha fatto evidentemente un bel lavoro sia a livello psicologico ma anche tattico. Se rientra Curiale bello tonico e gollifero, il Catania potrà vincere i playoff. Il Bari ha i nomi ma ricordatevi il Benevento in C che ha vinto il campionato con ben altre qualità. Con i gol di Curiale e il ritorno del pubblico tutto è possibile. Lo Monaco ha sbagliato alcune mosse nell’ultimo periodo perchè si è visto che appena è tornata la gente al Massimino le cose sono cambiate anche in campo. L’ex dirigente ha avuto il torto di far allontanare la gente dallo stadio facendo perdere anche soldi dal botteghino, una variabile non da poco visto che oltre al sostegno alla squadra, il ritorno dei tifosi ha dato anche respiro  alle casse del club”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy