ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Catania, Lodi a ISP: “Tutto quello successo mi fa stare male. Il mio ricordo più bello…”

Getty Images

L'ex centrocampista del Catania ha parlato ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

La redazione di ItaSportPress.it ha intervistato in esclusiva Francesco Lodi, ex calciatore del Catania che ha detto la sua sulle recenti vicende rossazzurre.

A Catania è un’icona: che effetto le hanno suscitato le ultime vicissitudini in casa etnea?

“A me fa stare tutto così male, personalmente. Il Catania che non esiste più… io non ci riesco a credere…”.

Cosa si sente di consigliare ai calciatori del club siculo?

“Io ci sono passato a Parma. Giochi senza certezze, per la gente, per il tuo popolo… Forse, a Catania, l’unica cosa che ti può ripagare è l’affetto dei tifosi. Quello è unico”.

Parliamo di calcio. Nelle 34 partite giocate si è messo in luce Luca Moro con i suoi 21 gol. L'attaccante è pronto per la Serie A?

“Innanzitutto, in Lega Pro, è stato – senza ombra di dubbio – il miglior attaccante, in rapporto all’età. Secondo me è pronto. E, nel lasso di poco tempo, arriverà anche in nazionale”.

Il ricordo più significativo che conserva della sua esperienza in Sicilia?

“Forse la stagione con Montella. Ma anche il gol alla Juve, last minute, nel 2011 è stato molto importante, a livello personale”.

 (Getty Images)
tutte le notizie di