ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Catania, Marchese ha risposto a 4 domande su fallimento, futuro e Moro

Catania, Marchese ha risposto a 4 domande su fallimento, futuro e Moro

L'ex difensore del Catania ha parlato a Itasportpress

Redazione ITASportPress

L'ex difensore del Catania, Giovanni Marchese ai microfoni di Itasportpress.it, ha risposto a 4 domande parlando di temi attuali del mondo rossazzurro.

A distanza di qualche settimana ha avuto modo di metabolizzare la notizia del fallimento?

“No, il calcio italiano è in lutto. Lo dico senza mezzi termini. Una domenica senza Catania, è una domenica senza calcio. Parla la storia del club. E’ innegabile”.

Cosa si sente di auspicare in ottica futura?

“Io spero che il Catania risorga dalle ceneri. Come fa a non esistere più, calcisticamente? Deve arrivare qualcuno e deve, prima ancora che stanziare fondi, mettere al centro del progetto il suo cuore. I tifosi del Catania non meritano più di soffrire”.

Come giudica Moro? E’ pronto per la Nazionale o per una big?

“Moro è fortissimo e ha un futuro notevole. Però andiamoci piano e lasciamogli fare il suo percorso".

Dubbi ne ha?

"Nessuno ma step by step arriverà dove è destinato ad arrivare. Ossia all’apice”.

 foto Calcio Catania
tutte le notizie di