Catania, Pulvirenti: “La Serie B è un premio alla pazienza dei tifosi”

Catania, Pulvirenti: “La Serie B è un premio alla pazienza dei tifosi”

“Torno allo stadio dopo tre anni, ma è come la prima volta che sono venuto qua”

di Redazione ITASportPress

Il ripescaggio in Serie B dopo la decisione della Corte Federale d’Appello ed i caroselli in giro per la città: è delirio a Catania.

Continua la festa nel capoluogo etneo, con la squadra che stasera è stata accolta dai tifosi al Massimino per l’amichevole contro il Biancavilla.

Per celebrare il traguardo della “cadetteria”, presente sugli spalti del “Cibali”, dopo oltre tre anni, anche Antonino Pulvirenti, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“Ce l’aspettavamo la promozione, non è stata proprio una sorpresa, lo speravamo ed eravamo quasi sicuri. Torno allo stadio dopo tre anni, ma è come la prima volta che sono venuto qua. Aver raggiunto la Serie B è un premio alla pazienza della nostra gente perché è successo qualcosa di brutto ed era difficile. Ma mi sono stati sempre vicini. La prossima stagione? Faremo una buona squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy