Catania, Pulvirenti: “Nulla da recriminare ai giocatori. Strameritavamo di pareggiare”

Le parole del tecnico della squadra rossazzurra

di Redazione ITASportPress

Dopo la gara contro il Foggia, parla il tecnico del Catania, Giovanni Pulvirenti. Queste le sue parole: “Gli episodi non sono stati a nostro favore. La squadra come concetti e contenuti c’era, purtroppo parliamo sempre di episodi che ci condannano. La squadra si allena, ci mette tutto l’impegno, nulla da recriminare ai giocatori. Pozzebon e Tavares in panchina? Scelta tattica per non dare punti di riferimenti agli avversari. Una scelta ponderata e maturata in settimana. Io sono stato chiamato e sto cercando, con il mio staff, di trovare le soluzioni giuste per questo gruppo. Il calcio non è una scienza esatta, purtroppo. Per quello che ho visto in campo strameritavamo di pareggiare”.

Le parole del mister in conferenza stampa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy