CATANIA, Pulvirenti: “Sono estraneo ai fatti. Dimostrerò la mia innocenza”

di Redazione ITASportPress

In una nota divulgata dal suo legale, Giovanni Grasso, il presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, nega ogni addebito. “Estraneo” alle accuse contestate e “certo di potere dimostrare la totale estraneità ai fatti. Il presidente esprime massima fiducia nella magistratura”.“Il presidente – annuncia il legale – intende prendere delle decisioni immediate sul suo ruolo nella Società Calcio Catania spa, al fine di potersi difendere con la massima serenità e di salvaguardare gli interessi della società sportiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy