Catania, Raffaele: “Ci manca l’amalgama ma in Coppa vogliamo cominciare bene”

Il tecnico ai microfoni del canale ufficiale rossazzurro ha fatto il punto a poche ore dell’esordio ufficiale in Coppa Italia

di Redazione ITASportPress

Peppe Raffaele, tecnico del Catania, ha fatto il punto dopo i primi giorni di preparazione e in vista dell’impegno di mercoledì 23 settembre in Coppa Italia al Massimino con il San Nicolò Notaresco squadra di Serie D. “E’ importante cominciare a giocare visto che è stato un precampionato strano. Ci serve l’adrenalina da portare in campionato e il match di Coppa Italia è utile anche per vedere il nostro livello di condizione. Dobbiamo essere bravi ad arrivare all’inizio del campionato nelle migliori condizioni e per questo bisogna sfruttare bene la sfida di Coppa Italia. Disponibili Pinto e Silvestri qualcuno ha poco minutaggio ma ho cinque sostituzioni e cercherò di mettere in campo la migliore formazione del momento. Dei nuovi arrivati non dico nulla ma tutti hanno lavorato con voglia. Ci mancherà l’amalgama visto che non tutti sono arrivati nello stesso momento. Ci siamo soffermati in allenamento su concetti tattici ma abbiamo avuto difficoltà a completare un reparto in particolare quello arretrato. Speriamo che molto presto avremo i tifosi visto che il calcio senza pubblico è limitativo”.

IRA BANDECCHI CONTRO GHIRELLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy