Catania, Raffaele: “Possiamo puntare in alto. Auguro il meglio al Trapani”

Le parole del tecnico degli etnei dopo la vittoria contro la Juve Stabia

di Redazione ITASportPress

Il Catania si impone sulla Juve Stabia. Decide una rete dell’ex Tonucci che piega i campani e lancia le ambizioni degli etnei al secondo successo consecutivo.

Raffaele Catania

LE PAROLE DI RAFFAELE

Il tecnico Giuseppe Raffaele ha commentato la vittoria dei suoi uomini in conferenza stampa: “Non c’è un sistema di gioco predefinito. Si può variare, ma con una qualità del genere punto sulla difesa a tre. Dobbiamo lavorare per essere imprevedibili con conoscenze tra i vari reparti. Dobbiamo rimanere con i piedi per terra perché così i risultati arrivano. Per il momento abbiamo approcciato il campionato nella maniera giusta. Abbiamo dei limiti che vogliamo andare a limare e pregi da mantenere. La mia storia da allenatore è quella di ottenere il meglio dai giocatori. Non ho paura di dire che questa squadra è importante e può fare un grande campionato. Do un voto altissimo agli attaccanti. Arriveremo a saper far tutto. Poi i risultati si vedranno. Forse questo è uno dei campionati più difficili. Bisognerà avere la testa pronta. Quando sono stato a Trapani ho ricevuto grande ospitalità. Gli auguro di trovare presto un campionato e di tornare presto sui livelli che Trapani merita. In Sicilia purtroppo stiamo vedendo troppe situazioni negative. Spero che sia l’ultima nota negativa e si possa ripartire come il calcio siciliano merita. Ci aspetta tanto lavoro e tre partite difficili. Dobbiamo essere pronti per le battaglie che iniziano a dire tanto. Dobbiamo continuare ad avere consapevolezza. Mi auguro che i ragazzi capiscano che questa è la giusta strada”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy