Catania, Sarao: “Mio obiettivo è andare in doppia cifra. Ho scelto di venire qui per…”

L’attaccante etneo ha condiviso il suo pensiero dopo la prima partita di campionato

di Redazione ITASportPress

L’attaccante Manuel Sarao ai microfoni di Catanista ha parlato della partita del suo Catania contro la Paganese: “Da tanto non giocavo e il campo pesante non mi ha favorito domenica scorsa. Le critiche non mi scalfiscono ma ha inciso molto la condizione fisica. Non è un alibi ma bisogna lavorare con entusiasmo e professionalità. Il mister è un tecnico molto esigente ed è una persona che sa bene quello che vuole e lo ha dimostrato a Potenza. Il Catania è una squadra esperta e con il lavoro i risultati arriveranno. Ho scelto il Catania per l’entusiasmo che si respira con la società nuova. Speriamo di far innamorare la gente e personalmente spero di andare in doppia cifra”. Sarao dice la sua sul Monopoli prossimo avversario degli etnei: “Una squadra collaudata che si conosce a memoria, prevedo una partita molto dura ma dobbiamo dare il massimo”. Nel corso della carriera, dopo gli esordi in D, Sarao ha indossato in terza serie anche le maglie del Savona, della Giana Erminio, del Lumezzane, del Catanzaro, del Monopoli, della Virtus Francavilla e del Cesena, sommando complessivamente 223 presenze e realizzando 48 gol nelle competizioni professionistiche ufficiali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy