Catania, Silvestri sfonda e il Monopoli è k.o.

Successo fondamentale per i rossazzurri che annullano i punti di penalizzazione

di Redazione ITASportPress

Il Catania vince la sua prima gara in trasferta violando il Veneziani di Monopoli. Il match winner è il difensore Silvestri che al 7′ della ripresa con un perentorio colpo di testa ha superato il portiere pugliese. Catania che ha giocato una partita accorta concedendo pochissimo all’avversario e pungendo nel momento migliore. I biancoverdi hanno trovato pochi spazi per arrivare dalle parti di Martinez oggi a difesa della porta del Catania. Primo tempo non esaltante delle due squadre con l’unica conclusione efficace del calciatore etneo Sarao da fuori area al 35’ con il portiere Pozzer che ha bloccato in due tempi. Inizialmente la squadra di mister Raffaele sembrava stesse soffrendo la velocità degli avversari che ci hanno provato sulle corsie esterne ma poi con la personalità gli etnei hanno tenuto meglio il campo venendo fuori con intelligenza. Prima parte di gara sicuramente equilibrata con poche occasioni di Monopoli e Catania. Nella ripresa compagini in campo schierate a specchio dai due allenatori con il 3-5-2 come in avvio di match. Al minuto 52′ punizione di Rosaia indirizzata sul secondo palo e perfetto inserimento di Silvestri: colpo di testa e palla in fondo al sacco. Monopoli-Catania 0-1 sarà il risultato definitivo. Etnei che si sono difesi con ordine nel proseguo della gara e il Monopoli non è riuscito a pervenire al pareggio. Anzi è stato il Catania in diverse circostanze a farsi molto insidioso e Silvestri e Gatto hanno avuto due buone opportunità per raddoppiare. Catania esce vincitore dal Veneziani e annulla i punti di penalizzazione. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy