ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Iniziativa

Catania, tifosi cercano investitori: aziende e fondi contattati via e-mail

Catania, tifosi cercano investitori: aziende e fondi contattati via e-mail

Scendono in campo i tifosi per cercare di trovare gli investitori giusti per il rilancio del Catania

Redazione ITASportPress

A Catania si cerca di salvare il salvabile. Dopo i tentativi andati a vuoto di vendere all’asta il ramo d’azienda sportivo dello storico club fondato nel 1946, fallito a dicembre scorso, e la conseguente esclusione dal campionato di Serie C con revoca dell’affiliazione da parte della Figc, si stanno muovendo adesso i tifosi per scongiurare il peggio. Un disperato tentativo per cercare nuovi investitori che possano rilanciare il club che ripartirà dalle ceneri del calcio dilettantistico. I membri del gruppo Magico Catania Group46 hanno annunciato sui social, l’avvio di una iniziativa. In pratica è stato chiesto un aiuto, quasi disperato, a numerosi investitori italiani, proprietari di aziende prestigiose, e fondi esteri che sono stati contattati via e-mail. L’intento è quello, come spiegano in una nota, di invitarli a prendere il Catania.

L’iniziativa è contattare gruppi di investitori tramite email e pec, con una lettera formale dove spiegano il perché di investire su Catania e sul Catania, invitandoli a partecipare al bando. Venticinque gruppi di investitori o fondi sono stati contattati, due di questi hanno risposto ringraziandoci per aver pensato a loro, uno di questi è la Red Bull Italia declinando però l’invito. Per molti sembrerà una stupidaggine, ma l’amore per i nostri colori e il dolore provato per la scomparsa del Calcio Catania, porta anche a tentare l’impossibile.

E’ un estremo tentativo quello di Magico Catania Group stante la situazione di incertezza sul futuro del calcio cittadino. Al momento infatti il Catania sembra non riscuotere l’interesse di gruppi italiani, fondi esteri americani, cinesi e sceicchi vari.  

 credit Instagrm
tutte le notizie di