Catania, voci di cessione a Percassi: da Bergamo una secca smentita

Catania, voci di cessione a Percassi: da Bergamo una secca smentita

I rumors riguardo ad un possibile interesse del proprietario dell’Atalanta sempre più insistenti, ma da Bergamo arriva una secca smentita

di Redazione ITASportPress

Che il Calcio Catania sia un club in vendita ormai è abbastanza noto e difatti il patron Antonino Pulvirenti ha affermato pochi giorni fa che l’unica strada percorribile in questo momento di difficoltà economica, è la cessione della società. Lo stesso in prima persona si è messo all’opera invitando investitori internazionali ad acquistare il sodalizio di via Magenta. Pulvirenti ha ammesso l’esistenza di una trattativa in corso con una fantomatica cordata italo-americana ma finora di concreto pare non ci sia proprio nulla. Nelle ultime ore poi  si sono diffuse alcune voci relative ad un possibile interesse del presidente dell’Atalanta Antonio Percassi verso la società Calcio Catania. Da quanto raccolto dalla redazione di Bergamo di Itasportpress.it, questa voce è priva di fondamento. Percassi ha smentito e anzi è infastidito per essere ogni giorno accostato a club in difficoltà finanziaria. Il presidente della Dea pensa solo all’Atalanta, che con il figlio Luca e una dirigenza capace, ha costruito questa meraviglia di società, tenendo sani i bilanci. Percassi ha ammesso di aver pianto dalla felicità dopo la conquista degli ottavi di Champions League e  di essere molto legato ai tifosi. La testa è al Valencia per gli ottavi di finale di Champions League altro che al Catania.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy