ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

VERSO IL FUTURO

Da Catania a Palermo, il derby dietro la scrivania di Gardini

Giovanni Gardini

Il dirigente, in passato in orbita Catania, potrebbe far grande il Palermo insieme al gruppo City.

Redazione ITASportPress

Dal possibile lavoro col Catania, a quello al Palermo collaborando magari con quella che sembra essere la prossima proprietà del gruppo City. Parliamo di Giovanni Gardini, manager d'esperienza e anche ex "chief football administrator" dell'Inter.

Di lui Tacopinadisse ai tempi della possibile acquisizione del Catania: "Se il mio gruppo riuscirà a rilevare il Catania, come spero, Gardini sarà il CEO della società. Le notizie su un suo possibile rifiuto sono false". Eppure, adesso, quel pensiero è solo un lontano ricordo vista la fine, triste, che il club etneo ha dovuto subire.

Gardini sembra destinato ad una nuova esperienza che sa tanto di beffa per il popolo rossazzurro. Il dirigente è vicinissimo alle faccende del Palermo e in queste ore è stato visto - non che si stesse nascondendo - sugli spalti del Renzo Barbera per la partita del Playoff Serie C contro la Triestina. Con lui anche il managing director of global football del City Group, Brian Marwood col quale, probabilmente, al termine della stagione, si siederà a discutere il futuro della società dopo la ormai quasi certa acquisizione. Il closing di cui forse si è parlato a pranzo con Mirri, potrebbe arrivare una volta terminato il playoff.

Il Palermo ripartirà quindi da una proprietà ricca e da un parterre dirigenziale di assoluto livello con quel Gardini che dopo essere stato in orbita Catania farà grande la rivale rosanero...

Da Catania a Palermo, il derby dietro la scrivania di Gardini- immagine 2
tutte le notizie di