Il Catania ribalta la Sicula Leonzio: Mazzarani e Di Piazza regalano il successo

Il Catania ribalta la Sicula Leonzio: Mazzarani e Di Piazza regalano il successo

Si è giocato il match della 14^ giornata

di Redazione ITASportPress

Il Catania rischia, ma grazie anche ai cambi del tecnico Lucarelli ribalta la Sicula Leonzio e trova tre punti importantissimi. Dopo la rete nel primo tempo di Palermo, sono Mazzarani e Di Piazza a ribaltare il match del Massimino.

LA GARA – Si sblocca subito il match del Massimino con la rete della Sicuola Leonzio: al 6′ è Palermo a insaccare. Tiro dal limite di Maimone respinto da Furlan ma sulla corta respinta arriva il centrocampista che non sbaglia. Ospiti già in vantaggio. Ritmi che calano con il Catania che pare aver accusato il colpo. Di Piazza ci prova ma la sua girata ma non inquadra la porta. Ancora Di Piazza protagonista: scambio delizioso con Lodi e tiro che termina fuori di un soffio. All’intervallo, però, è 0-1. Ripresa che inizia con un cambio tattico per i rossazzurri: Lucarelli inserisce Biondi per Calapai. Catania subito più convinto a caccia del pari. Prima un tiro di Dall’Oglio, poi dopo una serie di batti e ribatti in area, ecco la zampata di Mazzarani al 63′ che a porta spalancata non perdona. 1-1 al Massimino. Partita che è cambiata con i padroni di casa ancora pericolosi al 70′ con Di Piazza che spreca un contropiede ottimo. Due minuti dopo il bomber si fa perdonare: errore della difesa ed eccolo a tu per tu col portiere. 2-1 per il Catania e risultato ribaltato. Rischiano i rossazzurri al 76′ quando Palermo manda a lato dopo aver superato anche Furlan. Dopo 4 minuti di recupero arrivano i tre punti per il Catania.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy