ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Padova, Gatti a ISP: “Luca Moro resta a Catania ma mercato imprevedibile”

Padova, Gatti a ISP: “Luca Moro resta a Catania ma mercato imprevedibile”

Il collaboratore dell'area sportiva del Padova ha risposto ai microfoni di Itasportpress

Redazione ITASportPress

Luca Moro è l'attaccante più prolifico della Serie C. Attualmente con 14 gol è il capocannoniere del Catania. La punta 20enne è di proprietà del Padova che si trova adesso una bella plusvalenza visto che il calciatore è stato ceduto in prestito secco al club etneo. Si è parlato con insistenza di un addio a gennaio di Moro che piace al Monza ma anche a mezza Serie B. Fabio Gatti, collaboratore dell'area sportiva del club biancoscudato, secondo Gianni Di Marzio è il dirigente che ha segnalato il giocatore al club rossazzurro in estate.

INTERVISTA - Ai microfoni di Itasportpress.it, Gatti ha detto la sua sul futuro di Moro: "Ci sono molte probabilità che resti a Catania fino al termine della stagione, poi è normale che il Padova ascolterà i club interessati al calciatore. Il mercato è imprevedibile e non si può mai dare mai nulla per scontato. E' giusto anche che finisca il suo percorso a Catania dove si è ambientato ottimamente e sta facendo benissimo. Ben conoscevamo le sue qualità di attaccante che si è messo in evidenza anche in altre piazze ma ipotizzare che avrebbe fatto 14 reti in 3 mesi in Serie C francamente era difficilmente pronosticabile. Moro è un calciatore forte che segna, attacca la profondità,  ma lavora molto per la squadra. Gli mancava solo la finalizzazione che ha trovato a Catania. Il Genoa dopo il prestito non lo ha riscattato ma ha fatto bene anche alla Spal. Il suo prezzo è salito ovviamente ma noi non abbiamo la necessità di venderlo a tutti i costi. Magari il prossimo anno potrebbe restare al Padova che speriamo faccia il salto di categoria".

 Fabio Gatti (Getty Images)
tutte le notizie di