ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Il calcolo

Serie C, club in ansia: se Catania escluso ecco come cambierebbe la classifica

foto Calcio Catania

Se i rossazzurri fossero esclusi dalla Serie C, verrebbero azzerati gli incontri d’andata e l'unico match del girone di ritorno giocato il 22 dicembre

Redazione ITASportPress

Il Catania come è ormai noto, è un club fallito dopo la decisione del Tribunale del capoluogo etneo arrivata a poche ore dal match con il Monopoli. Ma non tutto è perduto per lo storico sodalizio fondato nel 1946 visto che è stato autorizzato l’esercizio provvisorio, concesso fino al 2 gennaio. Ma per far continuare l'attività sportiva della squadra nel campionato di Serie C, è necessario che la proprietà della Sigi restituisca al Calcio Catania 600 mila euro assecondando la richiesta del Tribunale. C'è poco tempo e infatti in queste ore, nonostante le festività natalizie, i vertici della controllante del Catania Calcio si stanno confrontando con i legali e anche lunedì 27 dovrebbe esserci un ulteriore, forse definitivo, incontro per scegliere la strada da percorrere. Se non si verseranno i 600 mila euro sarà tutto finito ma anche la ventilata ipotesi di fare reclamo avverso alla sentenza del Tribunale potrebbe complicare le cose per il club rossazzurro sempre più a rischio esclusione.

CLUB IN ANSIA - E’ l’ipotesi peggiore l'esclusione, quella che nessuno vorrebbe veder realizzarsi: un campionato di Serie C monco, a 19 squadre. Ma purtroppo potrebbe diventare realtà se il Catania Calcio non dovesse riscuotere il credito da 600 mila euro. Se la squadra di Luca Moro venisse esclusa dalla Serie C, tutti i risultati ottenuti verrebbero azzerati.  Chi ci guadagnerebbe? Ovviamente chi non l’ha battuta. I 26 punti (penalizzazione esclusa) dei siciliani sono arrivati grazie a sette vittorie, contro Fidelis Andria, Picerno, Juve Stabia, Monterosi Tuscia, Vibonese, Potenza e Palermo e cinque pareggi, con Catanzaro, Virtus Francavilla, Avellino, Campobasso e Messina. Sarebbero diversi club (tra cui il Palermo) a beneficiare della dipartita dei rossazzurri, visto che a molte squadre verrebbero tolti 3 punti e ad altre uno solo.

La nuova classifica di Serie C Girone C, comprensiva dei risultati della prima di ritorno, sarebbe quindi questa:

41 Bari

34 Avellino

33 Palermo

32 Virtus Francavilla

31 Monopoli, Catanzaro

30 Turris

29 Picerno

27 Taranto

26 Juve Stabia, Foggia

22 Latina

21 Monterosi

20 Campobasso

18 Paganese

16 ACR Messina, Fidelis Andria

15 Potenza

14 Vibonese

tutte le notizie di