Ajax, de Jong sfida il futuro: “Finale di Champions contro Barcellona? Farei di tutto per vincere…”

Ajax, de Jong sfida il futuro: “Finale di Champions contro Barcellona? Farei di tutto per vincere…”

Il centrocampista promesso sposto dei blaugrana

di Redazione ITASportPress

Presente all’Ajax, ma futuro già scritto con la maglia del Barcellona. Frenkie de Jong si gode la splendida stagione con gli olandesi ma è anche pronto al salto di qualità. Nonostante abbiamo già firmato dalla prossima estate con il club catalano, il classe ’97 non è disposto, eventualmente, a fare sconti.

Dopo aver eliminato dalla Champions League, prima il Real Madrid e poi la Juventus, i Lancieri sono chiamati al difficile appuntamento con il Tottenham nella semifinale, e in finale potrebbero incontrare proprio il Barcellona, impegnata nell’altra sfida contro il Liverpool. Intervistato da Four Four Two, il centrocampista dell‘Ajax ha commentato senza peli sulla lingua la possibilità di sfidare i catalani nella finalissima di Madrid.

NESSUNO SCONTO“Ho pensato a questo scenario, sì”, ha ammesso de Jong. “Sarebbe speciale, ma allo stesso tempo non mi importa molto chi dobbiamo incontrare. Finché sono un giocatore dell’Ajax, voglio che l’Ajax vinca. Non avrei esitazioni a provare a far fuori il Barcellona esattamente come già successo con il Real Madrid”. Allo stesso tempo, il centrocampista ha detto sui catalani: “Ricordo di aver fatto un campeggio a Barcellona. C’erano tre campi da calcio e potevamo giocare la sera. Poi ricordo di aver fatto il tour dello stadio. Davvero incredibile. Erano i tempi in cui giocava Ronaldinho, un’estate abbiamo visto un’amichevole in cui giocava ed è stato pazzesco. Entrare in quello stadio, alzare lo sguardo e vedere quanto è grande è bellissimo”.

Nonostante il grande amore per i colori blaugrana, dunque, de Jong sarebbe pronto a giocarle lo scherzetto in un’eventuale finale di Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy