Alaba e l’abbraccio a Neymar in Champions: “Porta grande fardello. Tutti noi lo amiamo come giocatore”

Il difensore del Bayern Monaco e il gesto di consolazione al rivale del Psg

di Redazione ITASportPress
Alaba Neymar

L’abbraccio di David Alaba a Neymar è stato sicuramente uno dei gesti più apprezzati al triplice fischio della finale di Champions League disputata domenica scorsa. Il difensore del Bayern Monaco aveva appena vinto il trofeo, ma il suo pensiero è stato quello di consolare l’avversario.

Per diversi minuti i due sono rimasti uniti, e sicuramente si sono detti qualcosa. Il giocatore dei tedeschi, a distanza di alcuni giorni, è voluto tornare su quell’abbraccio spiegando cosa lo ha spinto a farlo.

Alaba: “Neymar porta grande fardello”

Alaba Neymar
Alaba Neymar (getty images)

Parlando al podcast del Bayern Monaco, Alaba ha raccontato: “Quel momento è andato esattamente come avete visto. Neymar è un calciatore che ha su di sé tanta, tantissima pressione. Porta un grande fardello, così come tutto il Psg del resto. Nonostante questo O’Ney ha giocato col sorriso, e lo fa sempre. Questo è importante. Lancia un messaggio a tutti e noi lo amiamo per questo”.

Ma dopo il gesto di fair play, anche la gioia per la vittoria: “Certo, non nascondo la gioia per il Triplete. Penso sia qualcosa che non si possa descrivere. Siamo esageratamente felici di poter festeggiare questa vittoria”, ha concluso Alaba.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy