Atalanta, Palomino: “Stiamo riscrivendo la storia. Dedica? Alla mia compagna e alla bimba appena nata”

Atalanta, Palomino: “Stiamo riscrivendo la storia. Dedica? Alla mia compagna e alla bimba appena nata”

“Volevamo vincere questa gara e vogliamo fare lo stesso con la prossima”

di Redazione ITASportPress

L’Atalanta vola, vince 2-0 contro la Dinamo Zagabria e mette nero su bianco la prima storica vittoria del club in Champions League. Una nottata speciale per la Dea di Gian Piero Gasperini che si gode il momento. A parlare della propria emozione ai canali ufficiali del club è José Luis Palomino, centrale difensivo nerazzurro.

“Dedico prima di tutto la vittoria alla mia ragazza e alla mia bimba appena nata. Ringrazio tutti quelli che mi hanno sostenuto. Poi voglio dedicare la vittoria ai tifosi e a tutta Bergamo”, ha detto Palomino visibilmente entusiasta per il successo ottenuto.

PERSONALE – “Sono molto contento della mia settimana. La chiudo con tanti risultati positivi. Ora torno a casa per recuperare un po’ di energia con la mia famiglia. La mia bimba. Sicuramente sono molto felice”.

SQUADRA – “Era importante tornare alla vittoria dopo tanto tempo. Speriamo di continuare così. Sono contento perché abbiamo fatto il nostro gioco e siamo riusciti a fare come avevamo programmato. Riscrivere la storia? Certo, stiamo riscrivendo la storia dell’Atalanta”. “Siamo ancora dentro la Champions e possiamo giocare per l’Europa League? Sì, ma vogliamo vincere anche la prossima. Una delle due l’abbiamo vinta, adesso ce ne è ancora una da portare a casa“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy