Champions League, la Juventus dilaga in Ungheria: 4-1 al Ferencvaros

Pirlo affossa gli ungheresi con la doppietta di Morata e un buon Dybala

di Redazione ITASportPress

Partita senza storia tra Ferencvaros e Juventus, la squadra di Pirlo replica il 4-1 inflitto allo Spezia qualche giorno fa. Morata ancora trascinatore con una doppietta, bene anche Dybala, in gol dopo essere subentrato dalla panchina.

LA PARTITA

Ferencvaros Juventus, getty
Ferencvaros Juventus, getty

Quella giunta in Ungheria è una Juventus nettamente più decisa rispetto alla maggior parte delle prestazioni di questo inizio di stagione. I bianconeri di Pirlo approcciano bene, consci anche della fondamentale presenza di Cristiano Ronaldo, e sbloccano la partita dopo 7 minuti di gioco grazie al caldo asse Cuadrado-Morata. Il colombiano accelera sulla fascia di sua competenza e serve un gran pallone a Morata, favorito anche da un velo di Cristiano Ronaldo. Il primo tempo dei ragazzi di Pirlo, oltre ad essere offensivo è anche solido, visto che i padroni di casa del Ferencvaros chiudono la prima frazione di gioco senza conclusioni nello specchio della porta. Nel secondo tempo i bianconeri ripartono con l’obiettivo di chiudere il match ed il compito spetta ancora a re mida Morata, bomber assoluto della Juventus dal momento del suo rientro alla base bianconera. Lo spagnolo poi lascia il campo per far spazio a Dybala che appena entra mette a segno il tris, mentre poi l’autorete di Dvali fa il resto. Piccola gioia nel finale di gara per il Ferencvaros con la rete di Boli. Finisce 4-1 per la Juventus.

Ferencvaros Juventus, getty
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy