ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LE NOVITA'

Champions League, nuovo format dal 2024: ecco tutte le novità

Champions League, nuovo format dal 2024: ecco tutte le novità - immagine 1

Le novità introdotte dalla UEFA

Redazione ITASportPress

Il 28 maggio si giocherà la tanto attesa finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool. Il comitato esecutivo della UEFA, riunitosi nella giornata di oggi a Vienna, ha approvato il nuovo format e le nuove liste di accesso per i club nelle competizione europee, in particolar modo della Champions League, a partire dalla stagione 2024/25. Di seguito tutte le novità:

- la principale novità della nuova Champions League riguarderà il numero di squadre partecipanti: dalle attuali 32, ne saranno aggiunte quattro, arrivando a un totale di 36. Ciò comporterà il cambio della tradizionale fase a gironi. Al posto dei noti gironi a quattro squadre, si instaurerà una "league phase" che includerà tutte le squadre partecipanti. Ogni club avrà garantite otto partite, contro otto diverse squadre(quattro partite in casa, quattro in trasferta), rispetto alle attuali sei, contro tre formazioni diverse, divise da andata e ritorno;

- cambio dei criteri circa due dei quattro posti aggiuntivi per la Champions League, rimuovendo l'accesso basato sul coefficiente UEFA dei club;

- i quattro posti addizionali creati per far aumentare il numero delle partecipanti alla Champions League da 32 a 36 saranno assegnati secondo questi termini:

-- un posto andrà al club classificato terzo nel campionato alla quinta posizione del ranking UEFA;

-- un posto andrà a una squadra campione nazionale, estendendo da quattro a cinque il numero dei club classificati secondo la via nota come “Champions Path”, il percorso dei campioni;

-- gli utlimi due posti andranno alle leghe con le migliori prestazioni collettive da parte dei propri club  nella stagione precedente in Champions League, basate secondo il numero totale di punti ottenuti, divisi per il numero dei club partecipanti. Queste due leghe guadagneranno un posto per il club con la miglior posizione in campionato fuori dalle posizioni che garantiscono la qualificazione per la Champions League. Per esempio, alla fine della stagione attuale, guadagnerebbero un posto in Champions League la Federazione inglese e quella olandese.

Champions League, nuovo format dal 2024: ecco tutte le novità- immagine 2
tutte le notizie di