ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL MISTER

Chelsea, Tuchel arrabbiato con l’arbitro: “Rideva in modo eccessivo con Ancelotti”

Tuchel (getty images)

Il mister ha raccontato un particolare episodio subito dopo il triplice fischio

Redazione ITASportPress

Amarezza, rabbia e anche un pizzico di fastidio inevitabile. Thomas Tuchel non nasconde tutta la sua frustrazione dopo la bella gara del suo Chelsea contro il Real Madrid nella sfida di ritorno dei quarti di finale che ha visto i Blues vincere al Santiago Bernabeu ma essere eliminati dalla Champions League. Inoltre, come se non bastasse l'esito della partita, un episodio immediatamente successivo al triplice fischio lo ha davvero "deluso".

Il racconto arriva in conferenza stampa con il manager tedesco che se l'è presa con l'atteggiamento dell'arbitro ritenuto inopportuno: "Io capisco che Carlo Ancelotti sia un bravo uomo, una bella persona. Ma vedere l'arbitro che ride e scherza con lui subito dopo la fine della partita...", ha spiegato Tuchel. "Quando sono andato a stringergli la mano per ringraziarlo della partita, ho visto l'arbitro parlare, ridere e scherzare con il mio avversario. Mi è sembrata una cosa inopportuna. Mi ha dato fastidio, soprattutto dopo una gara così dura e lunga nella quale è stato dato fino all'ultimo goccio di sangue e sudore. Sinceramente gliel'ho detto. Mi è sembrato davvero un cattivo momento per farlo".

 Tuchel (getty images)
tutte le notizie di