gazzanet

Courtois ritrova il Chelsea: “Sarà speciale dopo un addio non dei migliori…”

Real Madrid Courtois (getty images)

Il portiere del Real Madrid verso la semifinale di Champions

Redazione ITASportPress

Il portiere del Real Madrid Thibaut Courtois è stato grande protagonista del ritorno dei quarti di finale contro il Liverpool trascinando i suoi alla semifinale a suon di parate ed interventi decisivi. Il belga, nel post partita, ha commentato ai microfoni di beIn Sports, l’accesso al prossimo turno dove i blancos sfideranno il Chelsea. Una gara non come le altre per l’estremo difensore che sarà a tutti gli effetti un super ex della gara.

L’emozione di Courtois

 Courtois (getty images)

“Abbiamo giocato come se fossimo in 12 in difesa oggi”, ha esordito Courtois sottolineando il grande sforzo fisico fatto dal Real Madrid nella gara contro il Liverpool. “Sapevamo sarebbero state due sfide complicate ma ce l’abbiamo fatta grazie allo sforzo e al lavoro di tutti”.

Dalla gara giocata a quella da giocare contro i londinesi: “Sarà molto bello tornare in un ambiente come quello del Chelsea che è stata la mia famiglia. Ho ricordi belli e mi piacerebbe ci fosse pubblico allo Stamford Bridge anche perché, beh, credo che il mio addio non sia stato come avrei voluto. Non è stato dei migliori, diciamo così…”.

E ancora sui blues con i quali ha vinto due Premier League e altri riconoscimenti: “Sarà una partita tosta, hanno sistemato molte cose dall’arrivo di Tuchel. Ma noi siamo affamati e vogliamo vincere la Champions. Mi auguro che nella nostra squadra possano tornare alcuni dei giocatori che ora sono infortunati”, ha concluso Courtois.

tutte le notizie di