Cristiano Ronaldo: “Ancora l’Atletico Madrid? Spero questa volta di non essere provocato dai tifosi…”

Cristiano Ronaldo: “Ancora l’Atletico Madrid? Spero questa volta di non essere provocato dai tifosi…”

“Sono molto eccitato e spero che sia il nostro anno”

di Redazione ITASportPress

Ha fatto il giro del mondo il gesto di Cristiano Ronaldo nella passata edizione della Champions League, in cui aveva fatto il gesto di “mostrare los huevos” ai rivali dell’Atletico Madrid dopo la sua fantastica tripletta in risposta anche alla provocazione della gara di andata del tecnico rivale Simeone.

Quest’anno, ci saranno ancora i colchoneros davanti a lui e alla sua Juventus. Il sorteggio ha messo ancora una volta davanti le due squadre. Ai microfoni di Movistar Liga de Campeones, CR7 ha commentato proprio la sfida contro l’Atletico, auspicandosi un trattamento differente rispetto al passato, e ha fatto una sua analisi sulle compagini più forti della competizione.

A MADRID – “L’Atletico Madrid è una squadra forte, con un grande allenatore. Li conosco bene perché ho passato tanti anni a sfidarli con il Real”, ha detto il portoghese che poi ha aggiunto: “Spero solo che lì in Spagna i loro tifosi non mi provochino di nuovo con canti e cori antisportivi. Ma, a parte questo, sarà una sfida combattuta”.

SQUADRE – E sulla lotta al trofeo: “Quale squadra si è rinforzata di più quest’anno? Tutti si sono rinforzati. Spero ovviamente che sia la Juventus a vincere, ma questa è la competizione più difficile da portare a casa. L’anno scorso il Barcellona sembrava favorito contro il Liverpool, noi sembravamo favoriti contro l’Ajax. Ci sono tante incognite. Tuttavia io sono molto eccitato e spero che sia il nostro anno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy