L’arbitro ammette: “Il gol di Ramos all’Atletico nella finale 2016 era irregolare”

L’arbitro ammette: “Il gol di Ramos all’Atletico nella finale 2016 era irregolare”

I Colchoneros furiosi con Mark Clattenburg

di Redazione ITASportPress

Errare è umano e anche l’arbitro più attento non è esente da colpe. Questa legge del calcio ha colpito anche Mark Clattenburg, fischietto inglese chiamato a dirigere la finale di Champions League tra Real Madrid e Atletico Madrid nel 2016. Il secondo derby di Madrid all’ultimo atto della competizione era una potenziale occasione per i Colchoneros per rifarsi dopo la sconfitta di due anni prima contro i Blancos. E invece a Milano fu ancora il Real a festeggiare contro i cugini, replicando la beffa di Lisbona. Come nella finale del 2014 fu determinante Sergio Ramos con un gol. Tuttavia la rete del centrale difensivo spagnolo era viziata da un fuorigioco. Il direttore di gara non se ne accorse e oggi, a distanza di quattro anni, ha riconosciuto il proprio errore ai microfoni del Daily Mail: “Il Real era andato in vantaggio nel primo tempo, aveva segnato Sergio Ramos anche se era leggermente in fuorigioco. Era una chiamata difficile, ma me ne sono accorto all’intervallo”. L’Atletico non ha gradito questa rivelazione come dimostra l’account ufficiale…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy