ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Champions League

L’Atalanta si sveglia tardi: Villareal accede agli ottavi

(Getty Images)

Sconfitta per 3-2 per i nerazzurri al Gewiss Stadium

Redazione ITASportPress

L'Atalanta esce dalla Champions League avendo perso in casa contro il Villareal per 3-2 al termine di 90' ricchi di emozioni e tanti errori. Per i nerazzurri adesso il percorso europeo proseguirà in Europa League visto che l'undici di Gasperini è giunto terzo nel girone. Dopo il rinvio per neve si gioca al Gewiss Stadium: doccia gelata per i nerazzurri, sotto dopo appena 3' dopo un grave errore difensivo che spiana la strada verso la porta a Danjuma. Prima dell'intervallo arriva anche il raddoppio del Villarreal, con Capoue; a inizio ripresa ancora Danjuma a segno. Malinovskyi e Zapata, con due gol in 9', provano a riaprirla. Palo clamoroso di Muriel ma anche il Villareal al 95' ha sprecato un clamoroso gol in contropiede. Nerazzurri escono di scena dalla Champions ma restano i rimpianti per aver subito nel primo tempo. Villareal agli ottavi.

ATALANTA-VILLARREAL 2-3

Reti: 3' e 51' Danjuma (V), 42' Capoue (V), 71' Malinovskyi (A), 80' Zapata (A)

ATALANTA (3-4-3): Musso; Toloi, Demiral (46' Djmsiti), Palomino; Hateboer, De Roon (54' Muriel), Freuler, Maehle; Pessina (46' Malinovskyi), Zapata, Ilicic. All. Gasperini

VILLARREAL (4-4-2): Rulli; Foyth, Albiol, Pau Torres, Estupinan; Maxi Gomez, Capouè, Parejo, Moreno; Gerard Moreno, Danjuma. All. Emery

Ammoniti: Alberto Moreno (V), Parejo (V)

 (Getty Images)
tutte le notizie di