Lazio, Inzaghi: “Accogliamo con piacere il pari di oggi. Tiriamo fuori tutte le energie”

L’allenatore dei biancocelesti parla dopo il pareggio con lo Zenit

di Redazione ITASportPress

Una Lazio ridotta all’osso ma che è riuscita comunque a conservare l’imbattibilità nel girone di Champions League. Il tecnico dei biancocelesti, Simone Inzaghi, ha parlato con soddisfazione al termine del match disputato in casa dello Zenit: “I ragazzi sono stati molto bravi, la partita non era facile – dichiara l’allenatore della Lazio -, hanno tirato fuori tutte le energie. Ora pensiamo a domenica con le ultime forze rimaste, poi cercheremo di recuperare con la sosta. Accogliamo con piacere questo pareggio, eravamo dodici effettivi più due portieri, Ramos era quasi indisponibile per un problema al polpaccio. Caicedo ha un problema alla spalla con cui convive, però tiriamo fuori tutte le energie”. Inzaghi parla poi del difficile periodo che sta attraversando la sua squadra: “Questo è un momento di emergenza inatteso, ma volevamo fortemente la Champions League. Le ultime due partite Caicedo ha fatto gol, se non avesse avuto problemi non credo che sarebbe partito dalla panchina. Il Bruges e lo Zenit sono preparate, ma in trasferta e con questa emergenza ci teniamo stretti i pareggi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy