Liverpool, Klopp: “Col Napoli sarà dura. Ammutinamento? Saranno forti e carichi…”

Le parole del tecnico tedesco in vista della sfida di Champions

di Redazione ITASportPress

Occhi puntati sulla sfida di Champions League fra Liverpool e Napoli, in programma domani sera – mercoledì 27 novembre – alle ore 21. Gli azzurri vogliono salvare la stagione cercando di andare più avanti che si può in Europa, mentre i Reds cercano il bis nella principale competizione continentale. Ecco le parole nella conferenza stampa della vigilia da parte dell’allenatore Jürgen Klopp: “Alle problematiche del nostro calendario ora non ci pensiamo, siamo solo concentrati sul Napoli: dobbiamo vincere, è l’obiettivo di ogni partita, ma di tutti, non solo nostro. Stiamo leggendo cosa sta succedendo in casa loro, ma resta un avversario molto forte: hanno vinto contro di noi sia l’anno scorso che quest’anno, anche quando abbiamo giocato bene”.

Ancora sul Napoli: “Meglio se Insigne non è convocato, ma il Napoli è forte lo stesso, nelle ultime settimane non hanno ottenuto risultati buoni ma non so perché. Adesso loro sono a Liverpool, non in Italia, quindi sentiranno un po’ di sollievo. Mi aspetto una partita aperta, poco importa chi scenderà in campo, sarà dura anche se sono senza Insigne. Ammutinamento? Mi aspetto siano forti e carichi, non devo farmi idee su quanto accaduto. Ancelotti è mister di grande esperienza, ne ha più di tutti, è abituato a gestire certe situazioni”.

E ancora, questa volta sulla propria squadra: “Noi siamo ambiziosi – prosegue Klopp -, vogliamo andare il più lontano possibile in Champions e per farlo serve vincere. Sarà dura, tutte le varie situazioni al fischio d’inizio se ne vanno, ci si concentra sul campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy