Liverpool, l’ex Dudek: “È la loro notte. La vittoria del 2005? Chiedo scusa ai tifosi del Milan…”

Liverpool, l’ex Dudek: “È la loro notte. La vittoria del 2005? Chiedo scusa ai tifosi del Milan…”

L’ex portiere Reds tra passato e presente

di Redazione ITASportPress

Questa sera il suo Liverpool proverà a tornare in vetta all’Europa nella finale di Champions League contro il Tottenham. Intanto, Jerzy Dudek, ex portiere dei Reds vincitore della competizione del 2005, intervistato da Sky Sport ha voluto parlare proprio di quel trionfo con l’auspicio che possa ripetersi nelle prossime ore.

PRESENTE – Sulla sfida di questa sera, Dudek ha commentato: “Il Liverpool? I giocatori ce la possono fare, è la loro notte. Dopo 14 anni è arrivato il momento giusto per questa generazione di giocatori del Liverpool e per Klopp. Penso che lo meriti, è l’uomo giusto nel posto giusto, ora deve solo far felice i tifosi del Liverpool. Chi l’uomo della serata? Spero Salah. Alisson è un portiere fantastico, ma è il Liverpool è pieno di giocatori fortissimi. L’unica cosa che manca è la vittoria”.

PASSATO E SCUSE – Torna anche sul suo trascorso in Reds ed in particolare sul trionfo di Instabul del 2005 contro il Milan. Dudek, i tifosi rossoneri lo ricordano benissimo, fu protagonista del famoso “balletto” ai calci di rigore, che ipnotizzò i tiratori del Diavolo: “Perdonatemi per tutto”, ha detto l’ex portiere rivolgendosi ai sostenitori italiani. “Quella è stata una pazza notte, che dimostra il carattere del Liverpool come accaduto con il Barcellona. Ora ho anche molti tifosi dell’Inter”, ha poi concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy