Maradona, la confidenza ad un amico: “Spero che Messi non faccia grandi giocate contro il Napoli”

L’ex Pibe de Oro sulla gara di Champions League

di Redazione ITASportPress

Argentino, sì. Ma anche napoletano. Diego Armando Maradona vivrà questa sera una sfida nella sfida mentre guarderà la gara di Champions League del San Paolo tra Napoli e Barcellona. Una partita particolare per l’ex Pibe de Oro che, secondo l’edizione odierna de Il Mattino si sarebbe confidato con uno suo amico napoletano, Stefano Ceci, in merito all’esito e all’andamento del match.

LA PARTITA – “Non ho dubbi, il mio cuore è con Napoli e con i napoletani, soprattutto in questa sfida tanto difficile. Spero che Messi non faccia grandi giocate: Leo ha un grandissimo talento, ma vogliono caricarlo ingiustamente di un peso. Lui deve fare la sua vita sapendo che è il calciatore più forte in circolazione”, ha detto Maradona che poi si è soffermato sui paragoni tra lui e La Pulce. “A cosa servono i paragoni che si fanno da vent’anni? Messi è un bravissimo ragazzo, ho uno splendido ricordo di lui nel periodo in cui allenavo la Seleccion. Era un divertimento vederlo giocare. Se dovessi scegliere su quale panchina sedermi in futuro, non avrei alcun dubbio tra Napoli e Barcellona: scelgo sempre gli azzurri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy