ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

FEELING

Mbappé e i rigori con Messi: “Primo suo per una questione di rispetto. Sul secondo…”

Mbappé Messi (getty images)

Il Psg vince e calcia due rigori: il primo lo prende e segna Messi, il secondo tocca a Mbappé ma l'esito non è positivo. Il francese ha spiegato la scelta di lasciare il primo penalty al compagno

Redazione ITASportPress

Il Paris Saint-Germain vince in Champions League contro il Lipsia e ringrazia le sue stelle Kylian Mbappé e Lionel Messi. Sono loro i protagonisti della gara e anche di alcuni sipaerietti in campo in occasione dei due calci di rigore assegnati ai parigini. Il primo, tirato e segnato da Messi, il secondo, tirato e fallito da Mbappé.

Al termine della sfida, l'attaccante francese ha voluto spiegare la decisione del tiratore dei penalty ai microfoni di Canal +: "È difficile in Champions League. Ogni partita è dura. In casa, davanti ai nostri tifosi, volevamo prenderci la vetta del girone e ce l'abbiamo fattao. Abbiamo giocato bene anche se ovviamente ci sono state cose positive e altre meno. Quando giochi contro buone squadre, ci sono sempre cose che possono essere migliorate".

Sui rigori: "Perché Messi ha preso il primo rigore? Questo è normale, è una questione di rispetto. È il miglior giocatore del mondo, è un grande onore averlo in squadra. L'ho sempre detto. C'è un rigore, lo prende, punto". Il secondo penalty di giornata, però, è stato calciatato proprio da Mbappé: "Sul secondo mi ha detto 'prendilo'. Io sono andato a tirare ma l'ho sbagliato".

 Mbappé (getty images)
tutte le notizie di