Napoli, l’ex Cannavaro: “Un gol ad Anfield è possibile. Mané e Salah? Per fermarli serve la polizia…”

Napoli, l’ex Cannavaro: “Un gol ad Anfield è possibile. Mané e Salah? Per fermarli serve la polizia…”

“Ancelotti con la sua calma olmpica è l’uomo giusto”

di Redazione ITASportPress

Aria di Champions League in casa Napoli e non solo. C’è chi i colori azzurri li ha vestiti per tanto tempo e ha anche portato la fascia da capitano al braccio. Si tratta di Paolo Cannavaro, ex difensore dei partenopeo, che a margine della sfida di Anfield contro il Liverpool ha rilasciato una lunga intervista al Corriere del Mezzogiorno. Ricordi indelebili anche per l’ex centrale che ha vissuto in prima persona le emozioni dello stadio inglese, in Europa League nel 2010: “La cornice di pubblico era spettacolare. Sentire dal vivo ‘You’ll never walk alone’ è davvero un’esperienza straordinaria. Ma anche i nostri tifosi furono all’altezza della situazione”, ha detto Cannavaro.

SI PUO’ – “Comunque, per stasera, le statistiche dicono che il Napoli prima o poi un gol lo fa e il Liverpool dovrà farne almeno tre. Non dovranno pensare a fare calcoli come fece il Psg contro il Barcellona. E sappiamo come è andata…”. Poi sui singoli ha aggiunto: “Hamsik? Mi aspetto che trascini la squadra come ha sempre fatto”, e sui giocatori del Liverpool: “Mané, Firmino e Salah viaggiano in motorino, ci vuole la Polizia per fermarli. Sono top-player come i difensori del Napoli”.

ALLENATORI – Sarà anche la sfida tra due stili in panchina ben diversi: “Ancelotti e Klopp? Il primo, con la sua calma olimpica, è l’uomo giusto per il Napoli. Il secondo con la sua grinta è funzionale alla squadra e può spingerla all’impresa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy