Napoli, un video mostra le condizioni del San Paolo ai limiti dell’agibilità

Napoli, un video mostra le condizioni del San Paolo ai limiti dell’agibilità

Le pessime condizioni dell’impianto stanno facendo il giro del continente. Non un bel biglietto da visita

di Redazione ITASportPress

Questa sera lo stadio San Paolo di Napoli sarà il teatro di una grande sfida che vedrà i partenopei di Carlo Ancelotti affrontare il Liverpool. Esatto, proprio quella squadra che nello scorso decennio l’ex allenatore del Milan ha affrontato due volte in finale, vincendone una e portando la squadra rossonera sul tetto d’Europa per la settima volta nella storia. Questa sera sarà diverso, in quanto si tratta di una sfida valida per la seconda giornata di Champions League, che comunque ha il suo fascino. Tuttavia, si disputerà al San Paolo, le cui condizioni stanno peggiorando sempre più. Un impianto vecchio e fatiscente ospiterà circa 60mila spettatori, ma le infrastrutture di esso non passeranno inosservate agli occhi dell’Europa che ci osserva attentamente. Ma non è tutto: un’inviata della BBC, Melissa Reddy, ha pubblicato su Twitter un video girato all’interno del San Paolo, stadio che non può reggere il paragone con le altre squadre europee, oggettivamente parlando.

Dalle immagini raccolte, si notano i segni del tempo che ha deteriorato la struttura, rendendola pericolosa ed ai limiti dell’agibilità. Una persona che va allo stadio vorrebbe sentirsi sicura, magari portando con sé anche i propri figli. Ma da quanto si vede, il San Paolo è ben lontano dall’essere considerato sicuro. Una pessima figura, ricordando anche che l’impianto non è di proprietà del Napoli Calcio, ma del Comune della città. Ragion per cui sono tuttora in corso contenziosi tra la società partenopea ed il presidente Aurelio De Laurentiis.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy