Neymar e la Remuntada: “Messi mi disse che avrei segnato al PSG”

Neymar e la Remuntada: “Messi mi disse che avrei segnato al PSG”

L’attaccante brasiliano è tornato sull’incredibile rimonta negli ottavi di finale di Champions nel 2016/17

di Redazione ITASportPress

E’ possibile rimontare un 4-0? Apparentemente impossibile. Non per il Barcellona. Agli ottavi della Champions 2016/17 i Blaugrana riuscirono a recuperare lo svantaggio accumulato nella gara d’andata e rifilarono un clamoroso 6-1 al Paris Saint-Germain. Una Remuntada clamorosa, entrata nella storia della manifestazione più importante per i club europei. Tra i protagonisti di quella serata c’era anche Neymar. Il brasiliano, passato proprio ai parigini, ricorda ai microfoni di DAZN quella serata magica, soffermandosi su un particolare: “Gli amici non credevano alla rimonta ed io ho promesso loro che avrei segnato due gol”. E dopo la magia su punizione per il parziale 4-1 O’Ney si è occupato di un delicato calcio di rigore: “Stavo per dare la palla a Messi, ma Leo mi ha detto di lasciarla dov’era. Disse: ‘No, tira tu’. Ho chiesto: ‘Io?’. Lui mi ha risposto: ‘Sì, ce la farai’. Dopo la gara, ho chiesto a Leo: ‘Perché mi hai lasciato quel rigore?’. E mi ha risposto: ‘In quel momento sentivo che avresti segnato il goal, che eri più sicuro’. Penso che abbia avuto quella sensazione ed è andato bene”. Un aneddoto che certamente non farà piacere al PSG.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy