PSG, Cavani: “Il 6-1 del Camp Nou è il passato, vogliamo reggere l’impatto del Bernabeu”

PSG, Cavani: “Il 6-1 del Camp Nou è il passato, vogliamo reggere l’impatto del Bernabeu”

“Forse col Real Madrid non sarà una partita spettacolare, prevedo tanto lavoro tattico”

di Redazione ITASportPress
Cavani

Lunga intervista rilasciata da Edinson Cavani ai taccuini di Marca; ecco un estratto di quanto dichiarato dall’attaccante uruguaiano del PSG: “Stiamo bene e lavoriamo al massimo, quest’anno sono arrivati giocatori importanti che ci hanno dato una mano. Ogni tanto ci capita un mezzo passo falso, ma il calcio è così, serve anche a darti una svegliata. E poi c’è Emery che ci ha dato tanta fiducia, è essenziale sia nel calcio che nella vita”.

REAL MADRID – “Sappiamo che sarà una sfida difficile e prestigiosa, vogliamo dimostrare di poter reggere l’impatto del Bernabeu. Fa parte del processo di crescita europea che sta affrontando il PSG: siamo ambiziosi. Forse non sarà una partita spettacolare, prevedo tanto lavoro tattico”.

BARCELLONA – “La sconfitta per 6-1 arrivò al termine di una partita incredibile, ma ormai fa parte della storia, è stata una lezione. Le decisioni dell’arbitro? Sono convinto che il 98% delle sconfitte arrivino per colpe tue o per la forza dell’avversario, inutile tornarci sopra”.

OBIETTIVI – “La Champions League è affascinante, ma tengo molto anche al campionato: corona un anno intero di sacrifici”.

marca-2018-02-12-5a8127f35fc84

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy