Psg, Draxler non cerca alibi: “Barcellona? Se perdi 6-1 non puoi attaccarti all’arbitro”

“Solo giocatori come Messi e Neymar potevano fare una cosa del genere”

di Redazione ITASportPress
draxler

E’ ancora nelle mente di tutti la clamorosa rimonta in Champions League del Barcellona ai danni del Paris Saint-Germian di Julian Draxler. Proprio il talentuoso giocatore tedesco, intervistato da Le Parisien, ha voluto scagionare l’arbitro della sfida del Camp Nou, reo di aver favorito i catalani: “Avevamo una grande opportunità e non ce l’abbiamo fatta, è una cosa che resterà nelle nostre menti. Sul 3-0 eravamo molto nervosi, anche perché avevamo dietro 90mila persone che spingevano gli avversari. Sul 3-1, invece, ero certo che saremmo passati. Solo giocatori come Messi e Neymar potevano fare una cosa del genere. Le decisioni arbitrali non ci hanno aiutato, ma quando perdi 6-1 non puoi attaccarti all’arbitro. Ora ci concentreremo sugli altri obiettivi a cominciare dalla finale di Coppa di Francia col Monaco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy