Psg, voglia di Champions League: Al-Khelaifi e Neymar non vedono l’ora

Le parole del numero uno dei francesi e dell’attaccante

di Redazione ITASportPress
Neymar

Nelle scorse ore, un po’ come si era rumoreggiato, è arrivata la conferma: la Champions League si concluderà a Lisbona con un formato innovativo. Quarti, semifinali e finale si disputeranno tutti in gara secca, dal 12 al 23 agosto.

Una novità che sembra essere stata accolta nel migliore dei modi dal patron del Paris Saint-Germain Nasser Al-Khelaifi. Il numero uno della società francese, infatti, ai microfoni del sito ufficiale della sua società, vincitrice a tavolino della Ligue 1 2019-2020, ha commentato: “Voglio lodare il lavoro svolto dalla Uefa per permettere a tutte le squadre di ultimare la Champions League, che è la competizione più popolare e prestigiosa del mondo”, ha affermato il presidente parigino. “Parliamo di un torneo che è importante per l’economia dei club, delle televisioni e che appassiona i tifosi. Questo nuovo format sarà ricco di emozioni e sorprese”. E sulla sua squadra che non si allena da tempo: “I nostri giocatori torneranno ad allenarsi lunedì e faranno tutto il possibile per raccogliere questa nuova sfida e farsi trovare pronti”.

Neymar: “Non potevo aspettare oltre amore mio”

Tra i calciatori che hanno espresso subito il proprio desiderio di fare ritorno in campo per giocare il torneo c’è stato Neymar. Un messaggio di poche parole ma molto significativo: “Non potevo attendere oltre per te, amore mio. La Champions League è pronta a tornare…”. Il Psg, dopo aver eliminato il Borussia Dortmund attende di conoscere quale sarà il suo prossimo rivale in un match in gara secca dove tutto è possibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy