ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Real Madrid, l’ex Calderon: “Blancos pentiti della cessione di Cristiano Ronaldo. Contro l’Atalanta attenzione a Muriel e Zapata, sono due top”

Real Madrid Calderon (getty images)

Parla l'ex presidente del club di Madrid

Redazione ITASportPress

Intervenuto ai microfoni di calciomercato.it, l'ex presidente del Real Madrid Ramon Calderon ha parlato di diversi temi legati all'ambiente blancos. Dalla cessione di Cristiano Ronaldo, fino alla sfida di questa sera contro l'Atalanta negli ottavi di finale di Champions League.

A tutto Calderon

 Calderon (getty images)

Parte subito dall'addio di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid: "Blancos pentiti della sua cessione? Sicuramente. Non ci sono giocatori con la sua determinazione. La società non è riuscita a colmare il vuoto creato dalla sua partenza", ha detto Calderon. "Gli effetti negli ultimi anni, specialmente in Europa, si sono visti. Serve un giocatore capace di metterla dentro con la stessa frequenza con cui lo faceva lui. Il Real si è sicuramente pentito del suo addio e lo riprenderebbe di corsa".

Un pensiero anche su Zidane: "Spero che non sia concluso il suo ciclo sulla panchina, sceglierei ancora lui per il futuro. Ma se può gestire lo spogliatoio del Real, può gestire qualsiasi squadra".

Infine la sfida di Champions League con l'Atalanta: "Le assenze nel Real Madrid possono fare la differenza. Soprattutto l'assenza di Sergio Ramos e Carvajal. Credo che sarà difficile impedire a giocatori come Zapata e Muriel di creare occasioni da gol. Però, devo dire che i giocatori del Real Madrid sulla carta sono più forti e vengono stimolati dalla Champions League. L'Atalanta, comunque, darà tutto e metterà le sue qualità, con tanta forza e voglia di fare bene". "Se c'è qualche calciatore dell'Atalanta che potrebbe giocare nel Real Madrid? Non è facile da dire. Il Real è una squadra molto esigente. L'esigenza è massima. L'Atalanta ha davvero tanta qualità ma ripeto è difficile da dire visto l'esigenza grande del Real. Zapata e Muriel possono giocare in qualsiasi club di alto livello. Hanno dimostrato di poter segnare contro chiunque".

 Muriel Zapata Atalanta (getty images)
tutte le notizie di