Real Madrid, Zidane: “Più che la Roma mi preoccupano i miei giocatori. Sul caso Totti…”

Real Madrid, Zidane: “Più che la Roma mi preoccupano i miei giocatori. Sul caso Totti…”

Prende la parola in conferenza stampa l’allenatore francese del Real Madrid, alla vigilia della sfida di Champions League contro i giallorossi

di Redazione ITASportPress

“La gara con la Roma è la più importante perché è la prossima, noi dobbiamo fare la partita. Quando si inizia la carriera di allenatore lo si fa per guidare la propria squadra in partite come del genere Ho già provato queste emozioni da giocatore, sono sentimenti indescrivibili. Qualificazione impossibile per i giallorossi? Nel calcio non esiste la parola impossibile, le partite devono sempre essere giocateI giallorossi sono un’ottima squadra, ma mi preoccupo di più dei miei giocatori. So che sarà dura, la Roma è molto forte e le sette vittorie consecutive in campionato ne sono la dimostrazione”.  Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid, ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani contro la Roma, valevole per il ritorno degli ottavi di finale della Champions League.

I SINGOLI – Bale è pronto per giocare, così come Marcelo. Borja Mayoral? Ha fatto tre partite con noi, fa parte del gruppo, ha personalità e voglia di far bene. Bisogna procedere con attenzione, è giovane. Cessione Ronaldo? Sono io l’allenatore e dico di no, lo voglio in squadra. Anche io sono stato fischiato, accade a tutti. Questo può anche motivare i calciatori. James si impegna molto in allenamento, la cosa più importante è che lui faccia il possibile in campo, è un giocatore talentuoso e gli chiedo sempre di fare di più. Sta migliorando e lo sta dimostrando. Non ho ancora deciso se cambiare modulo visto l’infortunio di Benzema, sto valutando le varie soluzioni”.

CASO TOTTI – “Ha fatto cose straordinarie nella sua carriera, lo sappiamo tutti. Lui sa cosa può dare ancora a questa squadra. Ho sentito la sua intervista, ogni volta che può giocare è una gioia per lui e per chi lo guarda ed è giusto che possa approfittare di questo ultimo suo periodo della carriera”.

C4

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy