La ricorrenza

Roma, il 21 ottobre è data nefasta: nel 2014 il 7-1 contro il Bayern Monaco

La Roma esce sconfitta contro il Bodo. Il 21 ottobre non porta bene ai giallorossi, come conferma un precedente

Redazione ITASportPress

Ancora una volta, la Roma vive una serata da incubo in Europa. Stavolta la disfatta arriva contro il Bodo, formazione campione di Norvegia in carica. Un disastro che non mette in discussione il passaggio del turno, ma apre qualche crepa nell'autostima dei giallorossi. Finora, infatti, la squadra capitolina aveva sempre ben figurato anche nelle sconfitte contro Hellas Verona, Lazio e Juventus. Curiosamente la debacle in terra norvegese arriva in una data che ha un altro precedente nefasto per i romanisti. Il 21 ottobre 2014, la Roma incappò in una pesante disfatta contro il Bayern Monaco in Champions League. La squadra allenata da Rudy Garcia venne travolta per 7-1. Insomma non è un giorno particolarmente memorabile.

 Franck Ribery, Bayern Monaco (Getty Images)
tutte le notizie di