Tottenham in finale di Champions League, Eriksen rivela: “Ecco quando c’è stata la svolta…”

“Era il momento perfetto per segnare, probabilmente sarebbe stata l’ultima occasione…”

di Redazione ITASportPress
Eriksen

Ancora pochi giorni, poi sarà finale di Champions League. A Madrid, Tottenham e Liverpool si sfideranno nel personalissimo derby inglese che varrà il trofeo più ambito d’Europa.

Ma se la squadra di Klopp ha avuto un cammino abbastanza solido, fatta eccezione per le due gare contro il Barcellona. Il Tottenham ha avuto momenti davvero sorprendenti giocandosi addirittura il passaggio del proprio girone nell’ultima gara disputata.

SVOLTA – E attraverso il sito ufficiale del Tottenham, il centrocampista Christian Eriksen ha ripercorso i passaggi principali della competizione europea vissuta dagli Spurs, indicando nella vittoria di Wembley contro l’Inter il punto di svolta che ha permesso agli uomini di Pochettino di arrivare alla finale del Wanda Metropolitano: “L’azione del gol iniziò dalla destra, Sissoko la passò a Dele Alli e io ho pensato: ‘tirerà o la passerà?'”, ha raccontanto il danese. “Per fortuna mi ha visto dall’altra parte e mi ha passato il pallone. Sembrava che tutti fossero in campo, dovevo calciare alto per segnare. Ho avuto fortuna, ma è andata bene. Era il momento perfetto per segnare, probabilmente sarebbe stata l’ultima occasione ed era fondamentale ottenere quei 3 punti per mantenere il controllo delle nostre possibilità. Quel gol ha fatto la differenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy