Valencia, Parejo avvisa l’Atalanta: “Nei momenti peggiori diamo il meglio…”

Valencia, Parejo avvisa l’Atalanta: “Nei momenti peggiori diamo il meglio…”

“Quando nessuno ci dava un soldo…”

di Redazione ITASportPress

La carica del capitano. Così Dani Parejo, leader e centrocampista del Valencia, ha voluto mandare un chiaro segnale al suo gruppo ma anche ai prossimi avversari di Champions League: l’Atalanta di Gian Piero Gasperini.

Dopo il netto 4-1 subito all’andata dagli spagnoli, il classe 1989 della Nazionale spagnola ha voluto avvisare i nerazzurri in vista del ritorno. Parlando al sito ufficiale del club in occasione delle 370 presenze con la maglia del Valencia che gli hanno permesso di entrare nella top 10 di tutti i tempi in quanto a gare con i Pipistrelli, Parejo si è detto pronto a mettercela tutta per ribaltare il risultato negativo di San Siro: “È vero che ora non siamo in un grande momento, le cose non vanno come vorremmo tutti. Il gruppo è convinto e ha sempre reagito nei periodi difficili; abbiamo fatto cose molto importanti quando nessuno ci dava un soldo”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Micia1966 - 4 mesi fa

    Se è per questo, nemmeno all’Atalanta hanno mai dato un soldo, anzi… ci davano per morti già dopo la prima partita a Zagabria…!!! Comunque, i primi ad essere stupiti del risultato di San Siro siamo noi, anche se è da tre anni e mezzo che giochiamo così. Andiamo a Valencia per giocarcela perché, come dice il Mister, la qualificazione si gioca là e il risultato di Milano conta poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy