Atalanta, Gasperini: “Stimolati dai prossimi impegni. Tra Coppa Italia e Champions…”

Le parole del tecnico nerazzurro

di Redazione ITASportPress

L’Atalanta ha l’occasione di riprovare a mettere le mani su un trofeo. Due anni fa arrivò la prima chance con la finale di Coppa Italia persa contro la Lazio. Ora sfideranno la Juventus dopo aver battuto il Napoli.

Gasperini
Gasperini, getty images

LE PAROLE DI GASPERINI

Il tecnico Gian Piero Gasperini analizza la prestazione dei suoi uomini ai microfoni di Rai Sport: “Il Napoli è una squadra forte. Per quanto la partita si fosse messa bene, sapevamo che sarebbe stata dura. Attaccando con tanti uomini, sapevamo di avere molti spazi. Il terzo gol ha chiuso la gara. Pessina è stato straordinario per la qualità dei gol fatti oggi. Faccio fatica a fare classifiche di valore perché i ragazzi sono stati straordinari. Sapevamo che sarebbe stato difficile contro una grande squadra. E’ stato un periodo difficile con tante partite. Negli ultimi 20 giorni abbiamo giocato contro Milan, Lazio e Napoli. Non sempre si riesce a mantenere elevata la concentrazione. Siamo in finale di Coppa Italia. Tra due settimane giocheremo contro il Real Madrid. Questi grandi impegni ravvicinati ci danno grande adrenalina. E’ importante vincere un trofeo. Le vittorie restano, ma anche i risultati come i terzi e quarti posti. Difficile scegliere tra Champions e Coppa Italia. Superare il Real Madrid sarebbe clamoroso. Speriamo di raggiungere risultati importanti. Gomez? E’ strano che in una serata così bella si riesca a tirare in ballo ancora lui. Contro la Juventus sarà una sfida difficile, affronteremo una grandissima sfida. Ma noi in Coppa rendiamo leggermente meglio che in campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy