Birindelli boccia Sarri: “Squadra monotematica e inconcludente. Rischia anche in campionato”

L’ex difensore della Juventus sulla prova dei bianconeri in finale di Coppa Italia

di Redazione ITASportPress
Juventus-Napoli

Una squadra inconcludente e monotematica. Queste le parole dure di Alessandro Birindelli sulla Juventus vista in Coppa Italia contro il Napoli. L’ex difensore bianconero ha commentato ai microfoni di TuttoJuve.com, la prestazione della squadra allenata da Sarri vista nella serata di ieri. La sconfitta ai rigori è stata la sintesi di quanto visto nei tempi regolamentari.

BOCCIATURA – “Come ho visto la Juventus? L’ho vista esattamente come contro il Milan, c’è stato un buon dominio e un ottimo palleggio ma lì davanti è sempre inconcludente”, ha attaccato Birindelli. “L’impressione è che negli ultimi 15-20 metri non sappia quello che deve fare, ci sono troppe poche idee per far male all’avversario. Sembra un gioco fine a sé stesso”. E ancora: “Onestamente non ho visto un allenatore che ha provato a fare qualcosa di diverso, la squadra sembra seguire un unico tema. Monotematica. Eppure la Juventus possiede in rosa giocatori differenti per cambiare faccia e volto, ma tutto questo non l’ho visto”.

PERICOLO – Ma le perplessità mostrate in Coppa potrebbero vedersi anche in campionato: “Rischia di perdere lo scudetto? La paura esiste, ad oggi la Juventus possiede qualche difficoltà. Anche se c’è da dire che gli unici riferimenti sono Napoli, Inter e Milan. Non conosciamo ancora come si sono preparate le altre. A mio parere, la squadra sembra scarica dal punto di vista mentale”, ha concluso l’ex calciatore bianconero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy