Cagliari, Maran: “Serve un colpo di spugna per ripartire”

Cagliari, Maran: “Serve un colpo di spugna per ripartire”

Le impressioni del tecnico sardo

di Redazione ITASportPress

Il Cagliari va al tappeto contro l’Inter in Coppa Italia. Il tecnico dei sardi Rolando Maran commenta la sconfitta dei suoi uomini ai microfoni di Sky Sport: “Stiamo avendo un momento davvero particolare. Serve un colpo di spugna per cancellare tutto e ripartire. Sono sicuro che in questi giorni troverò una squadra desiderosa di mettersi alle spalle questo periodo. Dobbiamo lasciarci alle spalle questo momento. Dobbiamo metterci nelle condizioni di trovarci forti di fronte all’avversario. Non riusciamo a chiudere le partite. Restiamo in partita fino al primo errore che concediamo. Purtroppo dopo 15 secondi abbiamo concesso quest’occasione che ha condizionato il primo tempo. Nella ripresa è andata meglio. Dobbiamo lavorare partendo dalla propositività del secondo tempo. Dobbiamo migliorare da alcuni aspetti. E’ un momento che va combattuto con grande carattere e piglio da uomini. Sono convinto che da domani avrò una squadra pronta a reagire. La causa potrebbe essere che dopo le prime sconfitte il peso delle aspettative ha inciso su di noi, togliendoci quella spregiudicatezza necessaria. Non dobbiamo essere timorosi. Quando non siamo così timorosi possiamo fare bene. Non dobbiamo più regalare nulla agli avversari. Mercato? Prima bisogna risolvere i problemi in campo. Da domani lavoriamo per tornare a sorridere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy