Primo turno

Coppa Italia, le partite in programma e dove vederle in tv

Coppa Italia (Getty Images)

Si disputano stasera quattro incontri

Redazione ITASportPress

Questa sera ultimo dei quattro giorni dedicati alla Coppa Italia. Quattro le partite da giocare tra squadre di Serie A e B.

Crotone – Brescia (16 agosto – ore 17.45 – Canale 20 Dtt)

Crotone imbattuto allo “Scida” nei 9 confronti ufficiali contro il Brescia: 5 le vittorie dei rossoblu di casa (ultima 2-1 nella serie B 2014/15) e 4 pareggi (ultimo 2-2 nella serie B 2018/19).

Crotone alla 20a partecipazione della sua storia nella coppa Italia: massimo risultato raggiunto dai rossoblu calabresi nella manifestazione l’approdo al quarto turno, nelle stagioni 2011/12, 2015/16 e 2019/20.

Il Brescia gioca la coppa Italia per la 72° volta nella propria storia: miglior risultato centrato dalle “rondinelle” nel torneo l’accesso alle semifinali, stagione 2001/02.

Inedita la sfida tecnica fra Francesco Modesto e Pippo Inzaghi. Da giocatori 3 incroci, tutti vinti dal neo-mister delle “rondinelle”, con ben 12 gol segnati dal “suo” Milan in 270’, 4 dei quali proprio da Inzaghi, fra cui la tripletta del 12 febbraio 2006, serie A, Reggina-Milan 1-4.

Bologna – Ternana (16 agosto – ore 18.00 – Italia 1)

A Bologna i precedenti ufficiali fra le due squadre sono 6 e finora è perfetta parità: 2 successi rossoblu (ultimo 1-0 nella serie B 1992/93), 2 pareggi (ultimo 0-0 nella serie B 2014/15) e 2 vittorie umbre (ultima 3-1 nella serie B 2005/06).

Partecipazione numero 73 del Bologna alla coppa Italia: felsinei che hanno alzato il trofeo 2 volte nella storia: edizioni 1969/70 e 1973/74.

Ternana sempre in rete nelle ultime 36 partite ufficiali, 97 marcature totali, alla media di 2,69 per incontro. Ultimo digiuno rossoverde lo 0-0 del “Liberati” contro il Palermo, datato 7 ottobre 2020.

Confronto tecnico inedito tra Sinisa Mihajlovic e Cristiano Lucarelli. Da giocatori 7 incroci ufficiali, senza pareggi: in vantaggio l’attuale coach rossoblu per 6 successi contro 1 dell’attuale mister rossoverde.

Salernitana – Reggina (16 agosto – ore 20.45 – Canale 20 Dtt)

Sono 35 i confronti ufficiali in Campania fra le due squadre: 15 i successi della Salernitana (ultimo 2-1 nella serie C 2014/15), 12 i pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 2020/21) e 8 vittorie calabresi (ultima 2-0 nella serie B 2009/10).

Partecipazione numero 37 alla coppa Italia per la Salernitana: massimo risultato centrato dai granata campani l’accesso agli ottavi di finale nelle edizioni 2000/01 e 2008/09.

Reggina alla sua partecipazione numero 38 nella coppa Italia: massimo traguardo nell’edizione 1967/68, accesso ai quarti di finale.

I precedenti tecnici ufficiali tra Fabrizio Castori ed Alfredo Aglietti sono 8: score di parità con 3 vittorie a testa e 2 pareggi.

Sampdoria – Alessandria (16 agosto – ore 21.00 – Italia 1)

I precedenti ufficiali a Genova fra le due squadre sono 8 con padroni di casa imbattuti: 5 le vittorie blucerchiate (ultima 3-2 dopo tempi supplementari, nella coppa Italia 2011/12) e 3 pareggi (ultimo 0-0 nella serie A 1959/60).

Sampdoria alla 65a partecipazione in coppa Italia: 4 i titoli vinti dal sodalizio blucerchiato, nelle edizioni 1984/85, 1987/88, 1988/89 e 1993/94). Gara ufficiale numero 100 in maglia blucerchiata per Albin Ekdal.

L’Alessandria non subisce gol in partite ufficiali da 380’, vale a dire dal 70’ di Alessandria-AlbinoLeffe 2-2 dopo overtime, 9 giugno scorso, centro seriano di Gelli; da allora si contano i restanti 50’ contro i blu-azzurri, la doppia finale contro il Padova nei playoff di Lega Pro (doppio 0-0, al ritorno al 120’) e la gara di coppa Italia 2021/22 vinta 2-0 sempre contro i biancoscudati veneti, al 120’, all’ “Euganeo”.

Tra Roberto D’Aversa e Moreno Longo 4 precedenti tecnici ufficiali: bilancio in parità con 1 successo per parte e 2 pareggi, fra cui lo “storico” Torino-Parma 1-1 del 20 giugno 2020, prima gara di Serie A dopo il lockdown della primavera 2020.

tutte le notizie di