Coppa Italia, Spal da applausi: Lecce travolto 5-1

Coppa Italia, Spal da applausi: Lecce travolto 5-1

Gli emiliani passano il turno

di Redazione ITASportPress

Alla Spal basta un primo tempo perfetto per accedere agli ottavi di Coppa Italia. La squadra emiliana è implacabile nei confronti di un Lecce apparso, al contrario, troppo remissivo e confuso nei 45 minuti iniziali. Si intuisce presto che non è giornata per i salentini: dopo 10 minuti i biancazzurri si sono divorati già tre occasioni con Missiroli, Cionek e Floccari. Al 19′ si sblocca il risultato con Igor che trafigge Vigorito con un diagonale perfetto. La Spal raddoppia presto con Paloschi che di prima intenzione trova un gran gol (24′). Al 31′ arriva il tris a opera di Murgia che infila il portiere avversario con un tiro perfetto dal limite dell’area. Lapadula prova a scuotere il Lecce colpendo una traversa, ma al 45′ arriva il poker di Cionek con un bel colpo di testa. Sotto 4-0, i giallorossi iniziano a giocare con maggiore scioltezza nella ripresa. Imbula accorcia le distanze al 56′. Poi Lapadula spreca da buona posizione. Nel finale arriva il quinto sigillo della Spal con la prima rete stagionale di Floccari, bravo a depositare in rete un facile pallone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy